PULVIS ET UMBRA

PULVIS-ET-UMBRA-1920

Giovedì 21 settembre 2017 alle ore 21.00 il Museo Piaggio ospiterà nel proprio Auditorium l’autore Antonio Manzini, che presenterà il suo romanzo Pulvis et umbra, edito da Sellerio.

Un noir mozzafiato dal ritmo perfetto con un meccanismo dai mille ingranaggi che non perde mai un colpo.
Il romanzo è l’ultimo “capitolo” della serie dedicata a Rocco Schiavone. L’autore, infatti, afferma di immaginare i suoi romanzi non semplicemente come una serie, ma come i «capitoli di un libro più grande» sul vicequestore.
Manzini ci parlerà del suo libro insieme a Giampaolo Simi.
Al termine della serata è prevista una dolce degustazione.

L’iniziativa è stata organizzata grazie alla collaborazione con la Libreria Roma di Pontedera.

Per info e prenotazioni contattare:

Libreria Roma
0587 52446
facebook: Libreria Roma Pontedera

Museo Piaggio
0587 271727
annalisa.rossi@fondazionepiaggio.it

 

Antonio Manzini ha pubblicato diversi racconti e romanzi gialli: Sangue Marcio e La giostra dei criceti sono i suoi primi lavori. Con Sellerio editore Palermo, Antonio Manzini dà alla stampa racconti e romanzi che hanno come protagonista il Vicequestore Rocco Schiavone, poliziotto fuori dagli schemi, poco attento al potere ed alle forme. Rocco Schiavone è il protagonista dei romanzi Pista Nera (2013), La costola di Adamo (2014), Non è Stagione (2015), Era di maggio (2015), 07-07-2007 (2016), oltre che di racconti presenti nelle antologie poliziesche Capodanno in giallo, Ferragosto in giallo, Regalo di Natale, Carnevale in giallo , Crisi in giallo, Turisti in giallo (racconto Castore e Polluce) e Calcio in giallo (alcuni dei quali poi raccolti nel volume Cinque indagini romane per Rocco Schiavone, vincitore del Premio Chiara 2016).
Ha anche lavorato come regista in alcuni film e cortometraggi e come sceneggiatore dei film Il siero della vanità (di Alex Infascelli del 2004) e Come Dio comanda (di Gabriele Salvatores del 2008).