RELAZIONE ATTIVITÀ 2014

RELAZIONE SULLE ATTIVITA’ SVOLTE NELL’ESERCIZIO 2014

Anche nel 2014 il programma di attività della Fondazione Piaggio è stato incentrato sulla promozione della storia della Piaggio e della Vespa, con particolare riferimento ai valori di genialità creativa che da sempre hanno connotato la nostra azienda. Ampio spazio è stato inoltre dato alla promozione del nostro Territorio, della cultura in ogni sua forma e dei valori etici e sociali della popolazione, con particolare riferimento a quella giovanile. Grande rilevanza è stata data anche ai rapporti con i Vespa Club e alla promozione delle attività turistiche ed economiche nazionali.

Il ricco programma di attività culturali e di intrattenimento, i progetti didattici e le aperture straordinarie domenicali e festive (rese possibili anche dalla collaborazione con il Vespa Club di Pontedera e con il Comune di Pontedera) hanno permesso di raggiungere nel 2014 la cifra record di 43.416 visitatori.

 

MUSEO PIAGGIO

Sono proseguite le attività di valorizzazione delle collezioni permanenti del Museo con aggiunta di nuovi veicoli, con opere di restauro curate dal restauratore esterno certificato e dalle strutture interne della Piaggio e con miglioramenti del lay-out del Museo.

In ambito di comunicazione e promozione del Museo, sono giunte a termine le attività per la messa on line del nuovo sito della Fondazione Piaggio, che prevede sezioni in continuo aggiornamento in grado di informare in tempo reale su programmi, eventi e novità. Sarà uno strumento prezioso per la promozione turistica del Museo.

È stato realizzato un servizio fotografico di aggiornamento della collezione di veicoli storici e artistici in mostra al Museo ed è stato realizzato un video promozionale.

Nel 2014 sono inoltre partiti i lavori di realizzazione del nuovo catalogo del Museo che si concluderanno nel corso del 2015.

 

ARCHIVIO STORICO PIAGGIO

Nel corso del 2014 l’Archivio Storico ha come di consueto contributo in maniera determinante  a molte delle attività della Fondazione. Ha proseguito nel suo prezioso ruolo di supporto alla ricerca e alla gestione delle utenze, così come all’attività didattica del Museo e alla ricerca iconografica e documentaria per l’allestimento di mostre ed eventi interni ed esterni.

Di particolare rilevanza la partecipazione – in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di San Paolo – all’organizzazione della mostra “Vespa: um ícone italiana – História, Cultura e Design”, ospitata a San Paolo di Brasile, presso il Museo da Casa Brasileira, in occasione dei Campionati mondiali di calcio 2014. Assai apprezzata dal pubblico anche la mostra fotografica “Vespa mon amour”, ideata dalla Fondazione in collaborazione con Mirko Albini e ospitata dal Castello dei Doria a Dolceacqua (IM) nel mese di luglio. In occasione del 25° anniversario del Laboratorio di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, l’Archivio ha collaborato con la Scuola e con l’Editore Tagete alla realizzazione della mostra fotografica “Pontedera Tecnologica. Dai dirigibili ai robot”, ospitata al Museo Piaggio dal 4 al 14 dicembre.

È continuata, inoltre, la collaborazione con la Piaggio & C. con attività di consulenza storica, selezione e invio di immagini utilizzate per la realizzazione di mostre internazionali e di pubblicazioni, con particolare riferimento, quest’anno, alla ricerca iconografica per l’allestimento del “Museo Vespa” a Mantova, nel chiostro del Museo Diocesano, in occasione dei Vespa World Days 2014 (12-15 giugno).

L’Archivio Storico è stato inoltre fonte fondamentale per la ricerca iconografica e documentaria necessaria alla realizzazione del nuovo sito e del nuovo catalogo del Museo, anche in seguito a un lavoro di aggiornamento della schedatura e dell’inventario dei veicoli esposti.

 

MOSTRE

Le mostre hanno avuto nel 2014 una nota ricorrente dedicata al tema del “riciclo” inteso come riuso dell’oggetto di scarto che si trasforma e prende nuova vita fino a diventare arte o moda. Sono state infatti dedicate a questo tema ben tre mostre oltre ad un convegno, la moda che visse due volte, del quale daremo cenno nella sezione Eventi.

  • Riciclati ad Arte

La mostra-laboratorio organizzata dalla Fondazione Piaggio e dal Comune di Pontedera in collaborazione con l’azienda toscana Waste Recycling, ha visto il coinvolgimento di tre giovani artisti che si sono resi disponibili a diventare “maestri di bottega” per i giovani liceali della città di Pontedera, partecipanti al laboratorio che ha insegnato loro proprio l’arte attraverso il riciclo, portandoli a realizzare opere e oggetti di design esposti in mostra al Museo Piaggio a fianco delle opere dei loro maestri.

 

  • Storie di Terra – il favoloso mondo ceramico di Deborah Ciolli

Mostra dell’artista ceramista fiorentina, piombinese di adozione, Deborah Ciolli le cui opere sono ormai diffuse in tutta Italia e sono presenti anche in alcuni musei all’estero.

Nella realizzazione delle sue opere vengono utilizzati legni spiaggiati dal mare e altri materiali di recupero come metalli, pietre e frammenti di vetro.

 

–    L’oggetto ri-fiutato. Tre artisti a confronto tra riuso e post modernismo

Collettiva di tre artisti: Stefano Pilato, Paolo Marzullo e Beppe Chiesa, che hanno scelto di esprimere l’arte, ognuno in maniera propria e originalissima, partendo da un tema comune: l’utilizzo di materiali di recupero.

Gli oggetti di scarto – legni spiaggiati, ingranaggi meccanici usurati, plastiche, spaghi – vengono fiutati dall’artista e tornano a nuova vita trasformati e sublimati in arte.

 

Per il ciclo La grande arte contemporanea al Museo Piaggio, di grande importanza è stata la mostra dedicata a Fattori e Modigliani.

 

  • Da Fattori a Modigliani Grandi Maestri – Grandi Allievi.

Grazie alla collaborazione con il più grande esperto e collezionista di opere dei Macchiaioli e di arte del tardo Ottocento/Novecento, Carlo Pepi, la Fondazione Piaggio è stata in grado di organizzare insieme al Comune di Pontedera una grande mostra che, per la ricchezza di materiale disponibile, è stata ospitata in due sedi: il Museo Piaggio e il Centro per l’Arte Otello Cirri di Pontedera.

Nell’area espositiva del Museo Piaggio hanno trovato spazio più di cento opere di grandi  Maestri del calibro di Modigliani, Fattori, Lega, Cabianca, Signorini, De Nittis e di grandi Allievi quali Gioli, Kienerk e Viani.

È stato reso disponibile un servizio gratuito di visite guidate della Mostra su appuntamento a cura della Fondazione Piaggio.

 

Ampio spazio anche per le mostre dedicate agli artisti più creativi del nostro Territorio, intendendo per tale quell’area vasta che, con centro a Pontedera, si allarga fino a comprendere la Valdera e tutta la Provincia di Pisa e raggiunge parte di quelle di Livorno, Lucca e Firenze.

 

  • Humanitas Machinæ (il lavoro dipinto)

Mostra di pittura, scultura e incisione dell’artista Marcello Scarselli che l’artista pisano ha portato in giro per la Toscana e che lo ha visto protagonista a Palazzo Medici Riccardi di Firenze e al Palazzo Mediceo di Seravezza.

 

  • Il mio lavoro democratico (opere pittoriche 2009 – 2014)

Maurizio Biagini, artista livornese che fa parte del Gruppo Labronico, approda al Museo Piaggio con una mostra che raccoglie una quarantina di lavori dal 2009 ad oggi nei quali passa con assoluta disinvoltura dalla pittura d’azione all’arte concettuale.

 

  • La Vespa di Madiai

Importante selezione delle opere pittoriche che il grande artista livornese Mario Madiai ha dedicato alla Vespa dagli anni ’60 ad oggi.

 

In ambito scientifico, due mostre particolarmente significative:

 

  • la mostra sulle Nuove Frontiere del 3D in occasione di Cre@ctivity che ha visto l’esposizione dei più significativi macchinari di questa nuova “avanguardia” della tecnologia.
  • La mostra fotografica Pontedera Citta dei Motori – Dai Dirigibili ai Robot che ha raccolto immagini storiche dell’innovazione nella città, dalle attività Piaggio pre e post belliche alle nuove frontiere della tecnologia e della ricerca.

 

EVENTI COLLATERALI ALLE MOSTRE OSPITATE

 

Eventi organizzati in occasione della parte finale della mostra Passaggio in India. A gateway to Piaggio:

 

  • Le mille anime dell’India

Spettacolo di e con Giuseppe Cederna con musiche dal vivo di Alberto Capelli.

Il coinvolgente racconto di un viaggio in India vissuto come esperienza conoscitiva di luoghi e persone lontane e percorso di crescita interiore.

 

  • Proiezione del film Lessons in forgetting

Il film vincitore del Piaggio Foundation Award nato dalla collaborazione per il secondo anno consecutivo  fra la  Fondazione Piaggio  e il River to River Florence Indian Film Festival.

 

  • Quando dei e demoni prendono vita. Il teatro-danza classico indiano Bharata Natyam

Una serata coinvolgente di racconti e danze sui miti dell’India. Lo spettacolo ha alternato racconti di episodi mitici che poi vengono rappresentati nella danza, donando anche alcuni strumenti di conoscenza storico-culturali, per gli spettatori neofiti per poter godere maggiormente dell’evento scenico.

 

Eventi organizzati in occasione di alcune mostre:

 

  • Laboratorio Sbirciando Marcello Scarselli(nel corso della mostra Humanitas Machinae).

Percorso dedicato ai più piccoli. I bambini con le loro famiglie hanno avuto modo di lavorare insieme all’artista Marcello Scarselli e costruire insieme a lui e a due operatrici dell’associazione Handling onlus dei veri e propri oggetti d’arte sfruttando la possibilità unica di  “sbirciare” il lavoro dell’artista, di stare accanto a lui in maniera spontanea e curiosa.

 

  • Spettacolo di teatro-canzone del cantautore, attore e scrittore Giulio Casale (in occasione dell’inaugurazione della mostra Da Fattori a Modigliani. Grandi Maestri – Grandi Allievi).

Letture e canzoni eseguite dal vivo ed ispirate alla vita ed alle opere di Modigliani destinate ad introdurre il pubblico al percorso artistico della mostra.

 

CONVEGNI, INCONTRI FORMATIVI E PRESENTAZIONI DI LIBRI

 

  • Territori di una cittadinanza globale. Secondo Convegno sulla Cooperazione Internazionale ed Integrazione organizzato dal Comune di Pontedera in collaborazione con la Fondazione Piaggio.
  • Presentazione alle scuole del DVD I Bombardamenti di Pontedera del Gennaio 1944 realizzato da Tagete Edizioni in occasione del 70° anniversario degli eventi bellici.
  • Convegno sulla necessità di sinergie tra imprese e laboratori di ricerca in occasione della Inaugurazione dei nuovi laboratori Pontlab di Pontedera.
  • Convegno La moda che visse due volte. Il bello e sostenibile dell’artigianalità italiana

Organizzato dalla Fondazione Piaggio in collaborazione con l’Istituto Modartech e con la Maison Gattinoni. Evento con la partecipazione delle scuole superiori a livello regionale.

 

  • Convegno Il Ritorno ai Binari – Scelta di mobilità e di disciplina urbanistica

Evento organizzato dalla Fondazione Piaggio in collaborazione con il Comune di Pontedera e con le Università toscane con la partecipazione di importanti studiosi ed esperti di mobilità e di urbanistica della Regione.

 

  • Incontro Epicentro Mediterraneo. Raccontare il mondo nuovo

La testimonianza della scrittrice Ilaria Guidantoni e del giornalista RAI inviato di guerra Sandro Petrone che hanno raccontato il giornalismo che cede il passo alla presunzione della verità, alla rincorsa dell’immediatezza per narrare storie di vite e terremoti interiori di cronache lontane e situazioni di crisi. Hanno accompagnato la narrazione la splendida voce di Letizia Fuochi con Francesco Cusumano alla  chitarra e Andrea Laschi alle percussioni.

  • Incontro di formazione e informazione in occasione della Giornata del Diabete.

 

  • Merenda con delitto. Presentazione del libro di Giorgio Caponetti Venivano da lontano

Organizzato dalla Fondazione Piaggio in collaborazione con la Biblioteca di Pontedera e   Tagete Edizioni. Presentazione del libro, letture e degustazione di prodotti tipici del Territorio.

 

  • Convegno sulla Promozione della cultura giovanile. Incontro con esperti e docenti organizzato in collaborazione con il Distretto 2071 del Rotary International.
  • Convegno sulla Leadership, incontro con docenti ed imprenditori toscani organizzato in collaborazione con il Distretto 2071 del Rotary International.

 

  • La Camera di Consiglio tra segretezza e diritto all’informazione

Convegno organizzato dalla Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali in collaborazione con la Fondazione Piaggio.

 

  • Convegno Pontedera Citta dei Motori – Dai Dirigibili ai Robot in occasione dell’inaugurazione della omonima mostra fotografica.

 

CONCERTI

 

Anche nel 2014, grazie alla collaborazione con le scuole di musica del territorio e con associazioni culturali locali e nazionali, la Fondazione Piaggio ha continuato la sua opera di divulgazione della cultura musicale, dando la possibilità sia ad artisti emergenti che ad artisti affermati e raffinati di esibirsi nell’Auditorium del Museo Piaggio. Di seguito i concerti organizzati ed ospitati:

 

  • Concerto di chitarra classica del Maestro Saldarelli:
  • Concerto Gospel del Jacob’s Choir con degustazione di prodotti del Territorio.
  • Concerto della Rotary Sband, gruppo di musicisti toscani appartenenti ai Rotary Club della Regione.
  • Concerto in occasione della presentazione in anteprima del nuovo disco di Vick FridaThisastro – Una pioggia di stelle sull’umanità”.
  • Concerto La mia musica del Maestro Francesco Seri. Quartetto, composto da fisarmonica, clarinetto, chitarra e contrabbasso.
  • Concerto Don Backy – 50 anni di mestiere delle canzoni.
  • Concerto di pianoforte e violino del Trio Sarti organizzato dall’Accademia Musicale Toscana in collaborazione con la Fondazione Piaggio.
  • Concerto del cantautore livornese Bobo Rondelli.
  • Ciclo di quattro concerti del Emiliano Loconsolo Jazz Quartet.

 

EVENTI E PROGRAMMI DEDICATI AI GIOVANI  E AGLI STUDENTI

 

  • Crea©tivity – Innovazione nel design industriale. Crea©tivity è un evento dedicato al design, alla ricerca e alla formazione: un momento di incontro tra differenti ambiti progettuali, un’importante occasione per una riflessione sul ruolo e sulle panoramiche attuali delle aziende e del territorio. L’edizione di Cre©ctivity di quest’anno ha affrontato in particolare la tematica del 3D, un momento di confronto tra aziende, software house e professionisti del settore. Crea©tivity permette a studenti, ricercatori, docenti, esperti ed appassionati di incontrarsi per confrontare sinergicamente esperienze, attitudini e progettualità. Nei due giorni di manifestazione si è calcolata la presenza al Museo Piaggio circa 1.500 tra docenti, esperti e studenti.

 

  • RoboCup 2014.

VI edizione delle gare nazionali di robotica per le scuole nazionali di ogni ordine e grado organizzata, con il patrocinio del Comune di Pontedera e della Regione Toscana, dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa con la collaborazione della Fondazione Piaggio. Nei quattro giorni di manifestazione sono stati presenti al Museo Piaggio circa 2.000 tra docenti e studenti.

 

  • Premiazione degli studenti vincitori del concorso di lettere classiche Certamen in Ponticulo Herae.
  • Premiazione degli studenti vincitori del concorso Giochi Matematici.
  • Premiazione dei Centisti delle Scuole Superiori della Valdera.
  • Cerimonia di donazione al Museo Piaggio della Vespa Pop. Grande festa “giovane” per la presentazione di una nuova Vespa Primavera decorata a mano da Maddalena Carrai, promettente artista che ha già al suo attivo collaborazioni con il team di Lady Gaga e si è occupata della grafica del suo ultimo tour mondiale.
  • Prosecuzione infine del Programma Didattico svolto dalla Fondazione Piaggio a favore dei giovani, dall’asilo all’Università, su tematiche storiche, artistiche ed economiche.

 

EVENTI ORGANIZZATI IN COLLABORAZIONE CON I VESPA CLUB O ALTRI CLUB MOTORISTICI

 

  • Tappa del Giro d’Italia in Griso, evento benefico con la partecipazione di centinaia di centauri amanti della Moto Guzzi.
  • Finale e premiazione del Campionato Europeo Vespa Rally con l’’arrivo nel Territorio di centinaia di appassionati della mitica Vespa.
  • Raduni di Vespa Club;
  • Raduni di Club che raccolgono gli appassionati di Auto d’Epoca, della 500, dei Sidecar, di Moto Storiche,

 

ALTRI EVENTI

 

  • Cantina Jazz. Anche nel 2014 è proseguita la collaborazione con la FISAR con l’organizzazione di 4 serate di musica e degustazioni per la promozione delle eccellenze enogastronomiche del Territorio.
  • Spettacolo per bambini Il Piccolo Principe.
  • Spettacolo teatrale Marie Curie nell’ambito del progetto “Teatro Scienza”.

 

INIZIATIVE ESTERNE AL MUSEO

Come ogni anno, i veicoli storici del Museo Piaggio e/o i materiali espositivi realizzati con immagini e documenti proveniente dall’Archivio Storico Piaggio, sono usciti dal Museo per essere esposti in diverse occasioni di visibilità e prestigio.

 

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

E’ proseguita la preparazione dei:

  • Quaderni della Fondazione Piaggio;
  • Secondo volume della Collana di Studi Tommaso Fanfani.

 

RAPPORTI CON ENTI E ISTITUZIONI LOCALI

La Fondazione Piaggio ha partecipato per il secondo anno a un bando della Regione Toscana relativo alla promozione delle attività culturali e ha ottenuto, come riconoscimento del proprio progetto culturale 2014, un contributo di Euro 50.000.

La Fondazione Piaggio ha partecipato al Premio CULTURA+ IMPRESA 2014 con il progetto dal titolo “L’arte del riciclo” che è stato selezionato tra i 5 progetti finalisti per le Produzioni culturali d’Impresa.