Enrico Fridlevski Trio - Chanson e Canzone. Un ponte tra Italia e Francia

Pontedera Music Festival 2024 - SUMMER EDITION

Il 31 luglio 2024

Quinto appuntamento in cartellone del Pontedera Music Festival  2024 - SUMMER EDITION quello di mercoledì 31 luglio, ore 21.15 presso il Piazzale Corradino d'Ascanio con il concerto dell' Enrico Fridlevski Trio, Chanson e Canzone. Un ponte tra Italia e Francia

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per prenotarsi compilare il form qui sotto

Posti seduti non assegnati fino a esaurimento. Al termine di questi, disponibilità di posti in piedi.

Enrico Fridlevski Trio ci guiderà in questo viaggio musicale in salsa jazz/pop, arricchita da composizioni originali che celebra il dialogo musicale tra Italia e Francia, esplorando come le due tradizioni si siano influenzate reciprocamente nel corso degli anni.

Fabrizio De André e Georges Brassens, con la loro poetica profonda e la critica sociale, hanno gettato un ponte tra le due culture. 
Luigi Tenco, ispirato dalla chanson francese, e Dalida, che ha trovato fama in entrambi i paesi, testimoniano la ricchezza di questo scambio musicale.
Charles Trenet e Jacques Brel, Aznavour, con le loro canzoni vivaci e intense, hanno influenzato numerosi artisti italiani, Capossela, Paoli, Conte

Nella contemporaneità, Stromae rappresenta la nuova generazione che porta avanti questa tradizione, affrontando temi attuali con un tocco moderno.


ENRICO FRIDLEVSKI TRIO

Enrico Fridlevski, Marco Gherardi e Fabio Salvi sono stati rispettivamente voce, chitarra e tastiere dei Vick Frida, un gruppo musicale originario di Pontedera. La formazione completa comprendeva anche Andrea Ciacchini al basso e Luca Guidi alla batteria. Attivi dal 2000 al 2014, i Vick Frida vantano pubblicazioni con Sony, EMI e Universal, tra cui vari singoli e due album: "Cine_Pop" (2008) e "Thisastro" (2013). Il gruppo ha inoltre collaborato con artisti e intellettuali di spicco come Mario Venuti, Giovanni Baglioni, Mauro Ermanno Giovanardi, l'attore Alessio Boni e il teologo Vito Mancuso.

ENRICO FRIDLEVSKI

Enrico Fridlevski, diplomato in canto lirico al conservatorio di La Spezia, ha da sempre affiancato all'attività discografica quella di insegnamento. Ha iniziato nelle accademie di Pontedera, proseguendo poi in diverse scuole romane. Dopo una breve parentesi come direttore del coro e insegnante presso l’O.n.g. ILO a Ginevra, nel 2018 ha fondato e dirige una scuola di canto, "École de chant Ta Voix!", a Parigi, dove continua la sua attività compositiva ed editoriale.

FABIO SALVI

Fabio Salvi ha intrapreso lo studio del pianoforte classico all’età di 8 anni, diplomandosi nel 1995 con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “L. Boccherini” di Lucca. Dopo aver terminato gli studi classici, ha studiato musica jazz, frequentando lezioni private e seminari con Stefano Bollani, Danilo Rea, Mauro Grossi, Andrea Beneventano, Stefano "Cocco" Cantini e Riccardo Arrighini. Ha svolto un’intensa attività live nel campo del jazz e del pop in Italia e all’estero, collaborando con molti musicisti e partecipando al concorso BARGA JAZZ in formazione di quartetto.

Per la TV, ha lavorato come pianista/tastierista in numerose trasmissioni su Rai 1 e Rai 2, facendo parte dell’orchestra di programmi come “I Raccomandati,” “Baciami Versilia,” “Sanremo 50 Canzonissima,” “Gran Galà del Coni” e “Domenica In.” Per il teatro, ha scritto e suonato in scena le musiche dello spettacolo teatrale “La Guerra del Padre” di Gerry Gherardi e ha lavorato nello spettacolo “D’Istanti Non Distanti” con il gruppo musicale Vick Frida insieme al chitarrista Giovanni Baglioni. Fa parte della band "The Smokey's" nello spettacolo teatrale “Ultimo Spettacolo,” esibendosi in vari teatri italiani come il Salone Margherita di Roma, il Teatro Dehon di Bologna e il Teatro Puccini di Firenze.

Attualmente, continua a esibirsi dal vivo e insegna pianoforte presso l’Accademia Musicale di Pontedera e l’Accademia S. Strata di Pisa.

MARCO GHERARDI

Comincia a suonare la chitarra dall'età di otto anni il suo percorso da autodidatta lo porta ad affrontare tutte le tecniche della chitarra rock e blues. A 19 anni insieme al maestro Franco Ceccanti comincia a studiare chitarra jazz e continua il suo percorso di approfondimento alle varie tecniche chitarristi con maestri del calibro giacomo Castellano, Steve vai, pat metheny

Contemporaneamente la sua attività di compositore/produttore insieme al gruppo Vick Frida lo porta a calcare palchi importanti ed a partecipare a numerosi concorsi nazionali per band emergenti. Ha composto musica per colonne sonore, spettacoli teatrali. Ultimamente si è dedicato allo studio della chitarrra acustica riarrangiando e suonando in duo acustico cover di cantautori italiani.

 

Prenotazione

Sono disponibili ancora 132 posti

Inserire del testo valido
Inserire del testo valido
Inserire del testo valido
Inserire un indirizzo email valido
Inserire un numero di telefono valido

SI È VERIFICATO UN ERRORE NELL'INVIO DEL MESSAGGIO. Si prega di controllare i campi e riprovare, grazie.

PRENOTAZIONE INVIATA CON SUCCESSO!. Riceverai una conferma via email al più presto.

1 2 3 4