In Vespa sulle Mura

In Vespa dal Museo Piaggio alle Mura

 Dalla storia delle due ruote alla vista dall’alto di Pisa: appuntamento sabato 5 ottobre, come prenotare

 

Sabato 5 ottobre in Vespa alla scoperta del Museo Piaggio e delle Mura di Pisa. Si parte da Pontedera e, dopo la visita al museo che racconta la storia di una delle più antiche imprese italiane, trasferimento a Pisa, ovviamente in Vespa. Dopo aver parcheggiato presso le Officine Garibaldi, visita guidata speciale sull’antica cinta muraria con un’attenzione particolare agli elementi di archeologia industriale che si incontrano sul percorso. L’iniziativa è organizzata dal Vespa Club Pontedera con la collaborazione del Museo Piaggio e delle Mura di Pisa e con il supporto delle Officine Garibaldi.

 

Il programma nel dettaglio prevede il ritrovo alle 9 presso il Museo Piaggio con ‘welcome coffee’, a seguire la visita guidata al Museo Piaggio che espone tra le altre cose preziosi pezzi della produzione ferroviaria e aeronautica prebellica e la collezione dei prodotti del Gruppo Piaggio a due, tre e quattro ruote. Alle 10.30 partenza con mezzi propri per raggiungere intorno alle 11.30 le Officine Garibaldi a Pisa dove i partecipanti potranno parcheggiare le loro Vespa e recarsi alla vicina piazzetta del Rosso dove si trova uno degli accessi al camminamento delle Mura di Pisa. Visita guidata speciale sul percorso in quota fino alla Torre Piezometrica. Alle 13.30 rientro alle Officine Garibaldi. È possibile prenotare fino ad esaurimento posti disponibili telefonando al numero 050 0987480 fino alle 18 del giorno precedente l’evento, biglietto a 10 euro, diritti di prevendita 1,50 euro.  Il numero minimo di partecipanti è di 30 e il numero massimo è di 60.

 

Il Museo Piaggio ha sede nei locali dell’ex officina attrezzeria, uno dei corpi di fabbrica più antichi e affascinanti del complesso industriale di Pontedera, dove l’azienda insediò la propria produzione a partire dai primi anni Venti del ‘900.  Le sue sale accolgono alcuni preziosi pezzi della produzione ferroviaria e aeronautica prebellica, la ricca e ammirata collezione Vespa, la collezione dei prodotti Piaggio a due, tre e quattro ruote (Ape, Porter, ciclomotori) e la straordinaria raccolta di prodotti legati alla storia più propriamente motociclistica e sportiva dei marchi del Gruppo.

 

Le Antiche Mura di Pisa, realizzate tra il XII e il XIII secolo,  sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio. CoopCulture, Cooperativa Itinera e Promocultura costituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota