• Acquario di Livorno

    adl esternoL’Acquario di Livorno, un viaggio alla scoperta delle meraviglie del mare con 3.000 mq di superficie espositiva, 32 vasche che ospitano oltre 2.000  animali di 300 specie diverse.

    La struttura, che riaprirà al pubblico tutti i giorni a partire da sabato 26 Marzo in occasione delle festività pasquali, amplierà la propria offerta ai visitatori con una novità che sarà disponibile dalla primavera 2016: allestito al primo piano della struttura un nuovo percorso dedicato al mondo degli insetti, degli anfibi e dei rettili che sarà costituito da  14 terrari attraverso cui i visitatori potranno ammirare – in un ambiente totalmente rinnovato – vari esemplari di questi tre gruppi, tra cui l’affascinante e mimetico camaleonte.

    Al piano terra, nella vasca Indo-Pacifico, nuotano le già note tartarughe verdi “Ari” e “Cuba” assieme a due pesce napoleone, gli squali pinna nera ed ai due nuovi arrivati squali zebra.

    La struttura – situata sul lungomare di Livorno all’interno della Terrazza Mascagni, gode di una posizione privilegiata di forte impatto emotivo e scenografico. Al termine della visita, è possibile accedere alla Terrazza Panoramica da cui ammirare le bellezze della costa livornese e delle isole dell’Arcipelago Toscano.

    La struttura, gestita da Costa Edutainment S.p.A., ha festeggiato nel 2016 il 6° compleanno di attività dalla riapertura avvenuta il 31 luglio 2010, dopo 11 anni di chiusura ed un lavoro di restauro effettuato da Opera Laboratori Fiorentini.

    Piazzale Mascagni, 1 – 57127 Livorno LI
    info@acquariodilivorno.it
    booking@acquariodilivorno.it
    0586 269.111

    0586 269.154

    www.acquariodilivorno.it

  • Fondazione Cerratelli

    La Fondazione Cerratelli, nata nel 2005, custodisce un archivio di circa 30.000 costumi, creati dall’omonima sartoria fiorentina (1914-1995) per l’opera, la danza, la prosa e il cinema. Manufatti italiani, prodotti in Toscana, che documentano un rapporto singolare tra il costume e le arti performative nel corso del XX secolo.
    L’attività sartoriale, inaugurata negli anni della Grande Guerra a Firenze su iniziativa del baritono Arturo Cerratelli, ha alimento l’arte dello spettacolo per tutto il corso del ‘900: nello stretto entourage del fondatore figurano Giacomo Puccini e Pietro Mascagni, che aprono la strada al grande sodalizio di Cerratelli con la lirica.
    Le committenze Cerratelli comprendono alcuni tra i maggiori nomi che hanno segnato il corso del costume scenico: pionieri della regia come Jacques Copeau e maestri italiani come Giorgio Strehler, Eduardo De Filippo, Luchino Visconti. Il maestro Franco Zeffirelli, che ha enfatizzato con la sua creatività le potenzialità artistiche della Casa d’Arte, è oggi il Presidente onorario della Fondazione.
    Tra le priorità della Fondazione un posto d’onore spetta alla formazione, con l’organizzazione di corsi di alta formazione incentrati sulle specifiche competenze tecnico-culturali del costume design.


    Via Statale dell’Abetone, 226 – Pugnano – San Giuliano Terme (PI)
    servizionline.cerratelli@gmail.it
    050 817.900

    www.fondazionecerratelli.it

  • Fondazione Teatro della Toscana – Centro per la Sperimentazione e Ricerca Teatrale

    Il Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale, che è nato nel 1974 e negli anni è diventato punto di riferimento a livello internazionale, ha sede al Teatro Era di Pontedera ed è un luogo di produzione e di programmazione artistica.

    Nel 2015 il CSRT, unendo le sue attività a quelle del Teatro della Pergola, è diventato “Fondazione Teatro della Toscana” e ha ottenuto il riconoscimento dello status di Teatro Nazionale.

    La programmazione al Teatro Era manifesta la sinergia fra i due versanti territoriali e mostra un perfetto equilibrio tra ricerca, sperimentazione e tradizione rivisitata con uno sguardo innovativo.


    Parco Jerzy Grotowski – Via Indipendenza 56025 – Pontedera (PI)
    teatroera@teatrodellatoscana.it
    0587 55720

    0587 57034

    www.centroperlaricercateatrale.it

  • Lu.C.C.A

    Allestito all’interno di Palazzo Boccella, nel centro storico di Lucca, il Museo di Arte Contemporanea Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art, rappresenta un progetto museologico innovativo, una struttura polivalente dall’appeal internazionale sviluppata su cinque piani che è allo stesso tempo contenitore di opere d’arte, spazio educativo, ma anche il posto ideale dove fermarsi a leggere un libro, fissare un meeting di lavoro o concedersi un lunch o una cena immersi nell’atmosfera delle opere d’arte. Un museo pensato per le persone e con le persone, in cui il coinvolgimento emotivo, il divertimento e la socializzazione sono tanto importanti quanto il progetto artistico, basato su un piano di marketing emozionale ed esperienziale concepito per tutti i target di pubblico, per avere una visibilità internazionale e per trovare un legame continuativo con il territorio.


    Via della Fratta, 36 – 55100 LUCCA (LU)

    0583 492.180

    info@luccamuseum.com

    www.luccamuseum.com

  • RIVS – Registro Italiano Veicoli Storici

    RIVS – Registro Italiano Veicoli Storici, è una federazione nazionale con 100 Club affiliati e 75.000 veicoli registrati in tutto il territorio Italiano. Un archivio digitale di dati e foto aggiornato costantemente per conservare la memoria del patrimonio motoristico nazionale.
    RIVS certifica i dati dei veicoli assicurandone lo stato di conservazione  e rilasciando il Certificato di Storicità o la Certificazione Speciale, ne garantisce il rapporto con partner privati (assicurazioni) e istituzionali (Regioni e Stato Centrale).
    Sostiene gli appassionati di motorismo storico attraverso: convenzioni finalizzate a facilitare la conservazione dei loro veicoli d’epoca;
    azioni di lobby pubblica e trasparente finalizzata a sensibilizzare le istituzioni alla tutela del valore che rappresenta il patrimonio motoristico per il nostro paese;
    un servizio di assistenza costante e aggiornato;
    la promozione di oltre 200 eventi dedicati: raduni, mostre scambio, convegni, che culminano con il Concorso di eleganza “Stelle sul Liston”, la sfilata delle auto più prestigiose che si tiene in Ottobre a Padova.

    Con la tessera RIVS, i Soci accedono a sconti e vantaggi esclusivi loro riservati da Aziende Partner, leader nei settori automotive, ospitality, cultura.